Mer 27 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeAttualitàEconomiaLuce e gas, è definitivo: maxi-stangata...

Luce e gas, è definitivo: maxi-stangata dall’1 ottobre

Gli aumenti ci saranno, nonostante il Governo abbia cercando di calmierarli. I rincari delle tariffe di luce e gas arriveranno dal primo giorno di ottobre.

Bollette “lievitate” dunque, per il prossimo trimestre. L’Autorità per l’Energia, le reti e l’ambiente (ARERA) ha fissato un incremento dell’elettricità del 29,8% e del 14,4% per il gas. In termini di effetti finali, per l’elettricità nel 2021 la spesa annuale per la famiglia-tipo sarà di circa 631 euro, con una variazione del +30% rispetto al 2020 (corrispondente ad un aumento di circa 145 euro su base annua).

La spesa annuale della famiglia-tipo per la bolletta gas nel 2021 sarà di circa 1.130 euro, con una variazione del +15% circa rispetto al 2020 (corrispondente ad un aumento di circa 155 euro su base annua). Nei confronti con il 2020 si deve tener conto dei prezzi particolarmente bassi riscontrati nel periodo della pandemia. Per l’elettricità, infatti, la spesa annua del 2021 è superiore di circa il 13% rispetto a quella pre-Covid del 2019, mentre per il gas si è sostanzialmente tornati ai livelli del 2019. Per oltre 3 milioni di nuclei familiari aventi diritto ai bonus di sconto per l’elettricità e per 2,5 milioni che fruiscono del bonus gas, in base all’Isee, gli incrementi tariffari sono stati sostanzialmente azzerati dal decreto del governo con cui sono stati tagliati gli oneri di sistema 29 milioni di famiglie e 6 milioni di microimprese.