Mer 27 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeAttualitàIl nuovo vescovo di Mileto, monsignor Attilio...

Il nuovo vescovo di Mileto, monsignor Attilio Nostro, in visita al carcere di Vibo

La cerimonia ufficiale di insediamento è prevista per domani, sabato 2 ottobre, nella cattedrale di Mileto, ma già da oggi il nuovo vescovo della Diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea – monsignor Attilio Nostro – è arrivato nel Vibonese. Programma fitto quello di questa mattina. Inizialmente è sceso a Maierato dove ha incontrato monsignor Monteleone, con cui si è intrattenuto per circa mezz’ora, per un incontro riservato faccia a faccia.

La nuova guida della Diocesi vibonese si è poi recata dagli ultimi, da coloro che soffrono, per una visita informale. Niente giornalisti: solo un saluto veloce a contatto con chi ha bisogno di sentire la vicinanza di una Chiesa che negli ultimi anni, nel territorio, in diversi hanno sentito lontana dalla missione di Cristo. Monsignor Nostro è quindi andato a visitare il carcere, dove ha parlato con alcuni detenuti, alla “Casa della carità” di Vibo e infine all’ospedale “Jazzolino”.

La volontà sembra comunque quella di fare le cose per bene. Sono già stati previsti, infatti, gli incontri con tutti i sacerdoti della provincia: mercoledì 6 ottobre monsignor Nostro si confronterà con la zona pastorale di Tropea, l’11 con quella di Soriano, il 12 con quella di Pizzo, il 13 con quella di Mileto e il 14 con la zona pastorale di Vibo Valentia. Con appuntamenti già fissati per tutto il mese di ottobre: dall’incontro con la Consulta delle aggregazioni locali (13 ottobre) a quello con il Consiglio pastorale (14 ottobre). Fino a quando, il 21 ottobre, ci sarà l’incontro diocesano del clero.