Dom 24 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeAttualitàVienna: casa di appuntamenti regala un...

Vienna: casa di appuntamenti regala un buono di 30 euro a chi si vaccina

Ogni mezzo è buono per dare una spinta alla campagna vaccinale. E così, a Vienna, la casa di appuntamenti Funpalast ha deciso di regalare un buono da 30 euro da utilizzare con le prostitute ad ogni neo-vaccinato. Un’iniziativa che serve ad entrambe le cause.

Infatti oltre ad invogliare a vaccinarsi, il proprietario del locale spera di recuperare in questo modo buona parte dei clienti persi a causa della pandemia. L’iniziativa si rivolge soprattutto ai migranti, che sono una parte consistente della clientela di Funpalast. Cristoph Lielacher, proprietario del “bordello”, ha chiamato tale iniziativa “La lunga notte del vaccino“.

Certo, non per tutti potrebbe essere facile spiegare il perché si è andati proprio in una casa di prostituzione per vaccinarsi. Ma Lielacher ha pensato anche a questo, consigliando ai propri clienti di raccontare di essere stati a vaccinarsi vicino al monumento a Gustav Klimt che si trova nei paraggi del locale.