Ven 3 Dic 2021
spot_img
HomeTurismoTreni: Italo aumenta le corse da...

Treni: Italo aumenta le corse da e per la Calabria, da 4 a 6 al giorno

Italo si appresta al cambio orario ferroviario, in vigore dal prossimo 12 dicembre. Novità importanti, sia relative al network che alle frequenze, sempre nel pieno rispetto delle norme e delle procedure anti covid. Italo mette a disposizione dei passeggeri e dei dipendenti tutte le misure di sicurezza necessarie per affrontare il viaggio in serenità, raccomandando sempre la massima prudenza e accompagnando lungo tutta Italia i suoi viaggiatori in questa fase di ripartenza. Italo, infatti, è la prima compagnia ferroviaria al mondo ad aver installato i filtri HEPA a bordo dei suoi treni (gli stessi degli aerei), garantendo un ricambio d’aria costante in ogni carrozza.

Diventeranno così 116 i servizi giornalieri, rispetto ai 104 odierni. C’è poi l’offerta dei servizi NO STOP fra Roma e Milano, con 32 viaggi giornalieri (uno ogni ora con rinforzi nelle ore di picco). Novità il prolungamento su Caserta di 2 di questi treni: sarà possibile partire dalla città campana alle 6:45 con arrivo a Roma Termini alle 7:50, a Bologna alle 10:08 e a Milano alle 11:15; da Milano invece si potrà partire alle 17:15 con arrivo a Roma Termini alle ore 20:25 e a Caserta alle 21:48

Lungo la direttrice Torino/Milano-Napoli/Salerno, Italo conferma i 26 servizi al giorno (uno ogni ora) inserendo novità orarie volte a soddisfare le esigenze dei viaggiatori. Per fare alcuni esempi, sull’asse Nord-Sud ci sarà un nuovo arrivo a Napoli alle ore 10:43 con partenza da Milano alle ore 5:40 e da Roma Termini alle ore 9:30, mentre da Sud verso Nord sarà introdotta una nuova partenza da Napoli alle ore 6:20 con arrivo a Roma Termini alle ore 07:30, a Milano Centrale alle ore 11:20 e a Torino Porta Nuova alle ore 12:40.

Novità poi riguardano il Veneto, nello specifico i collegamenti fra Venezia e la Capitale, di cui alcuni prolungati su Napoli e Salerno. Diventeranno 20 i viaggi giornalieri, rispetto agli odierni 14.

C’è poi tanto Sud nella strategia Italo, che in questo ultimo anno e mezzo ha ampliato notevolmente il network al Meridione, introducendo numerose nuove fermate. Aumentano le corse anche per la Calabria, da 4 a 6 al giorno. Una nuova partenza da Roma Termini alle ore 6:00 con arrivo a Reggio Calabria alle ore 12:07 ed un nuovo collegamento con partenza da Reggio Calabria alle ore 17:25 con arrivo alle ore 23:30 a Roma Termini. Confermati i collegamenti su questa direttrice con le stazioni di Agropoli Castellabate, Vallo della Lucania, Sapri, Maratea, Scalea, Paola, Lamezia Terme, Vibo-Pizzo, Rosarno e Villa San Giovanni.

Una stagione ricca di novità targate Italo, con nuove frequenze e nuovi territori per rilanciare il settore e guidare la ripartenza, mantenendo sempre viva l’attenzione sulla sicurezza anti covid richiesta dal periodo attuale. La società continua ad investire per garantire viaggi sicuri, adottando a bordo treno e nelle stazioni ogni misura preventiva.