Mar 30 Nov 2021
spot_img
HomeCulturaMusicaAl Rendano (CS) un trio d'eccezione...

Al Rendano (CS) un trio d’eccezione omaggia S. Cecilia, patrona della musica

La 42ma Stagione Concertistica dell’Associazione Musicale “M. Quintieri” prosegue con un nuovo appuntamento che vedrà protagonista, nel teatro di tradizione cosentino, il Trio FELIX. Titolo del concerto, in programma lunedì 22 novembre alle ore 20,00, nella Sala Quintieri del Teatro Rendano, è “Dal fascino dell’Opera … all’intramontabile Canzone napoletana”.

L’appuntamento, sempre realizzato in collaborazione con il Comune di Cosenza ed il sostegno della Regione Calabria, del MIBACT e della Fondazione Carical, omaggia S. Cecilia, la patrona della musica, nel giorno della sua festa, con un programma particolarmente vario ed appassionante. Oltre alle più celebri Arie per soprano tratte da Madama Butterfly, La Bohème e Tosca, il programma sarà impreziosito da alcuni brani strumentali originali, composti appositamente per questa formazione (voce, clarinetto e pianoforte) i cui caratteri stilistici sono fortemente influenzati da idiomi e armonie popolari e jazz. Completerà la serata una rassegna di canzoni napoletane, da sempre amate ed apprezzate in tutto il mondo.

La cantante del Trio Felix Mariella Gernone, a causa di una indisponibilità, sarà sostituita dal soprano Marilena Gaudio.

Diplomata in canto a ventuno anni presso il Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari, con il massimo dei voti, Marilena Gaudio ha frequentato i corsi della Sommerakademie Der Hochschule di Salisburgo. Nel 1994 frequenta a Mantova l’accademia di Katia Ricciarelli e, nello stesso anno, vince il Concorso Internazionale Città di Barletta. Diplomata anche in musica vocale da camera, la sua lunga attività concertistica ed operistica l’ha vista ricoprire diversi ruoli importanti portando sulla scena diverse eroine del melodramma: Violetta, Tosca, Butterfly, Mimì e Musetta, Micaela, Anna Glavary e Valencienne, Lucia di Lammermoor e Adina in Elisir d’amore.