Mer 8 Dic 2021
spot_img
HomeAttualitàDue scosse di terremoto nel cosentino:...

Due scosse di terremoto nel cosentino: avvertite anche lontano dall’epicentro

Sono state avvertite distintamente, in particolare ai piani alti delle abitazioni, anche in centri lontani dall’epicentro. La prima scossa di intensità pari a magnitudo 3,7 della scala Richter 3.7 si è verificata alle ore 19.54, ad una profondità di 19 km., la seconda più lieve pochi minuti dopo alle ore 20.08 di magnitudo M.L. 2.2 con profondità 9 km.

Sul sito dell’Istituto di geofisica e vulcanologia, viene segnalato che la scossa ha avuto, l’epicentro è 4 chilometri dal comune di Bianchi (CS), con coordinate geografiche (lat, lon) 39.1, 16.461 e profondità è di 19 km.

Il primo sisma è stato avvertito addirittura a Catanzaro, Lamezia Terme, Amantea, Marzi, Campora San Giovanni e dal crotonese. Tremori e boati percepiti su tutta la Sila.