Ven 3 Dic 2021
spot_img
HomeAttualitàIn EvidenzaLa Calabria dei funghi, non c'è...

La Calabria dei funghi, non c’è zona migliore dove gustarli

L’autunno in Calabria è un periodo magico, dai colori strepitosi e dall’aria mite ed a volte solo un po’ frizzantina: è questo il momento migliore per godersi alcune giornate all’aperto, prima che arrivi il freddo. Una passeggiata tra i boschi è l’ideale, soprattutto se siete esperti e amanti dei funghi. Potrete andare alla scoperta di paesaggi bellissimi, immergendovi completamente nella natura, e poi tornare alla civiltà per assaporare queste delizie della terra.

Nella nostra regione sono molti i luoghi dove concedersi un’esperienza di questo tipo.

Insomma in Calabria non manca nulla e poi trovare funghi è facilissimo. Non importa che stagione sia, guarda il meteo e non fallirai. Dopo una pioggia abbondante e trascorse circa due settimane, troverai senza dubbio dei funghi. In Calabria allo stato spontaneo crescono molte specie di funghi appartenenti al genere Boletus, comunemente detti Porcini che si trovano in boschi di faggio, castagno, abete e pino, più raramente nei querceti, tutte specie abbondantemente presenti nella nostra regione.

Tra i monti e gli altipiani della Sila (dal lago Cecita all’Ampollino, dalla Fossiata al Villaggio Mancuso, da Camigliatello a Palumbo Sila, da Bocchigliero a Petronà) è un susseguirsi di boschi ricchi di abeti e pini, laghi e pascoli, boschi fittissimi. Il clima temperato delle stagioni estive ed autunnali e la presenza dei laghi creano la giusta umidità, favorendo così la crescita di più di 3000 specie di funghi senza tenere conto di quelle microscopiche.

Questa risorsa naturale riveste una grande importanza sia per la soddisfazione dei tanti ricercatori, che per il valore economico, integrante per l’economia di molte popolazioni montane. Territori molto ricchi di funghi sono la Sila, le serre, ma in generale tutta la Calabria, sia nelle zone più alte che in quelle a poche centinaia di metri dal livello del mare, regalano delle belle emozioni, ai ricercatori di funghi.

Grazie alla abbondante presenza, i funghi in Calabria sono molto utilizzati nella cucina, molti sono i piatti a base di funghi assaporati nella ristorazione calabrese, ed allo stesso tempo la lavorazione del fungo come prodotto tipico ha una grossa importanza.