Ven 3 Dic 2021
spot_img
HomeCostume & SocietàAeronautica militare: 130 studenti calabresi ‘Top...

Aeronautica militare: 130 studenti calabresi ‘Top Gun’ per due settimane

“Top gun” per due settimane. È questa l’esperienza che l’Aeronautica Militare, grazie ad un accordo con il Ministero dell’Istruzione, offre agli studenti della città di Reggio Calabria.

Il corso di cultura aeronautica, attività completamente gratuita e facoltativa, si svolgerà dal 22 novembre al 2 dicembre per circa 130 studenti degli istituti superiori della città.

“Il corso – spiega un comunicato – è suddiviso in due parti: la prima settimana i giovani studenti seguiranno un ciclo di lezioni teoriche che trattano le basi dei principi aerodinamici del volo, gli strumenti di volo, la sicurezza volo ed accenni alla meteorologia ed al controllo del traffico aereo. Al termine di questa prima settimana di lezione, nel pomeriggio di giovedì, effettueranno un test delle conoscenze acquisite così da creare una graduatoria che permetterà di determinare coloro che avranno la possibilità di sedersi nel posto di pilotaggio e provare a pilotare un aereo. Durante la seconda settimana gli studenti vivranno l’esperienza del volo in formazione con un aereo militare, il Siai U-208”.

Ad accompagnarli in questa esperienza unica, i piloti istruttori di Volo del 60° Stormo dell’Aeronautica Militare. Al termine delle attività teoriche e dell’attività di volo, sarà stilata una graduatoria finale ed i primi classificati riceveranno in premio la possibilità di trascorrere uno stage all’Aeroporto di Guidonia (RM), sede del 60° Stormo, per indossare i panni dei piloti dell’Aeronautica Militare e volare con l’aliante Twin Astir. A tutti i partecipanti sarà consegnato il diploma attestato di frequenza che, oltre a poter essere valutato ai fini dei crediti formativi per il conseguimento della maturità, assegna anche un punteggio di merito per alcuni concorsi in Aeronautica Militare.

“Per i ragazzi – si legge – il corso rappresenta un’occasione per avvicinarsi al mondo del volo, un mondo che offre grandi emozioni, ma che richiede impegno, competenza e passione. Per l’Aeronautica Militare, invece, è un’opportunità per essere in mezzo ai giovani e per trasmettere loro come impegno, competenza e passione possano diventare una professione”. Nella giornata di venerdì 26 novembre, alle ore 9:30, all’Aeroporto di Reggio Calabria, si svolgerà il Media Day. Durante questa giornata sarà presentato il Corso di Cultura Aeronautica “Città di Reggio Calabria” alle autorità locali ed agli organi di stampa.