Dom 23 Gen 2022
spot_img
HomeAttualitàSalute&BenessereVaccini, si accelera con le terze...

Vaccini, si accelera con le terze dosi: dal 1° dicembre somministrazioni agli over 18

Il Ministero della Salute ha aggiornato le raccomandazioni per le somministrazioni di dosi aggiuntive di vaccino.

Nel dettaglio, è previsto:

-nei soggetti trapiantati e immunocompromessi di età maggiore a 12 anni, una dose addizionale di vaccino mRNA dopo almeno 28 giorni dall’ultima dose, come completamento del ciclo di vaccinazione primario;

a partire dal 1 dicembre, tutti gli over 18 potranno ricevere una dose booster di vaccino a  mRNA, come richiamo dopo il completamento del ciclo primario di vaccinazione, secondo i seguenti intervalli di tempi.

1-Dopo almeno 150 giorni (cinque mesi) per tutti i soggetti di età maggiore a 18 anni che hanno completato il ciclo primario di vaccinazione con uno dei vaccini autorizzati da EMA, inclusi tutti i soggetti vaccinati con una unica dose di vaccino Janssen.

2-Dopo almeno 28 giorni ed entro 180 giorni (sei mesi) dal completamento del ciclo vaccinale primario per i soggetti vaccinati all’estero con un vaccino non autorizzato da EMA.

Si ricorda che la vaccinazione è obbligatoria per il personale del comparto sanitario, incluso personale delle strutture sanitarie, sociosanitarie e socioassistenziali, personale della scuola, del comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico; mentre è fortemente raccomandata per i familiari conviventi, caregiver, genitori/tutori/affidatari di soggetti estremamente vulnerabili.