Mar 28 Giu 2022
spot_img
HomeAttualitàTornare in Calabria costa troppo? Viaggio...

Tornare in Calabria costa troppo? Viaggio gratis per Natale col “Pullman Solidale”

Se una soluzione per collegare a costi decenti il Nord e il Sud del Paese non c’è…allora vi porto io gratis! Infatti, per chi non lo sapesse, anche quest’anno (il 22 dicembre) partirà la mia seconda AttraversaTAM. Si tratta di un Pullman Solidale di due piani che porterà al Sud, fino a Catania, 87 fuorisede. L’iniziativa, che potete seguire su unterroneamilano, è stata realizzata con il supporto degli sponsor Cioccolatitaliani e Zentiva che hanno coperto tutte le spese del pullman. Per conoscere meglio questa iniziativa e come prendere parte, clicca qui.

In queste ore tanti fuorisede stanno ricevendo una comunicazione importante: un biglietto speciale e completamente gratuito per tornare a casa a Natale, al Sud, con il mio “Pullman Solidale”.

Tutto questo è possibile grazie ai miei fantastici sponsor @zentivait e @cioccolatitaliani che hanno deciso di credere nel progetto e di regalare il Natale a tantissime famiglie. Oltre a pagare tutte le spese del viaggio si impegneranno a riempirci di regali e sorprese.

Infatti, all’interno del pullman (di 2 piani) ci saranno diverse attività, tanto cibo e durante le fermate saliranno a bordo degli artisti per intrattenere i passeggeri (per ora niente spoiler).

Ma non è finita qui: sono felice di annunciare anche che @liltmilano (Lega Italiana per la Lotta ai Tumori) sarà il nostro charity Partner e insieme raccoglieremo, durante tutto il viaggio, dei fondi per finanziare un viaggio molto più importante…quello dei pazienti oncologici e delle loro famiglie che rientrano a casa (molto spesso al Sud) dopo aver seguito le cure nelle strutture oncologiche del territorio di Milano, Monza e relative province.

Insomma, sono a pezzi ma emozionantissimo perché questo è un progetto fatto con il cuore e che spero possa entusiasmarvi tanto quanto entusiasma me.

È ora di dare inizio all’AttraversaTAM!

Questo il messaggio lanciato attraverso la pagina Facebook di unterroneamilano.

L’iniziativa è di Stefano, 27enne, di Salerno ma che vive a Milano.