Gio 27 Gen 2022
spot_img
HomeAttualitàMiozzo: "L'arresto per i no vax",...

Miozzo: “L’arresto per i no vax”, Corbelli: “Occhiuto lo rimuova dall’incarico”

Agostino Miozzo: lotta ai No Vax sui social. L’ex coordinatore del Comitato tecnico scientifico invoca l’arresto per chi non rispetta l’obbligo vaccinale Covid. A tal proposito l’intervento  Franco Corbelli.

Il leader del Movimento Diritti Civili chiede “al Presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, la immediata rimozione di Miozzo, dall’incarico di consulente per la sanità, dopo le gravissime, assurde affermazioni di quest’ultimo che ha chiesto di arrestare i no vax”!

Chiedo al Presidente della Regione, all’amico Roberto Occhiuto, di revocare immediatamente l’incarico di consulente della Regione per la Sanità a tale Agostino Miozzo, che oggi, superando ogni limite e imitando il…. presidente delle Filippine, ha chiesto di arrestare i no vax! Un personaggio che fa un’affermazione del genere, ignorando i drammi che stanno vivendo milioni di persone che,  per una comprensibile paura e motivi di salute, non si sono potute vaccinare (e per questo continuano ad essere brutalmente privati di tutti i loro diritti, ricattati e perseguitati!) e tutte le tragedie di chi (personale scolastico, rappresentanti delle forze dell’ordine, militari, professionisti, gente comune..) ha perso la vita dopo l’inoculazione di un siero sperimentale(estorto con un consenso informato!), non può assolutamente continuare a ricoprire un incarico importante e delicato come quello di consulente per la Sanità calabrese. Chiedo ad Occhiuto di rimuoverlo immediatamente. O  andrò a protestare a Catanzaro, alla Cittadella, davanti alla sede della Regione Calabria, come ho fatto in altre occasioni”!