Sab 22 Gen 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàAlla grande moda di Torino trionfa...

Alla grande moda di Torino trionfa stilista calabrese

La grande moda torna in Italia. Sfilate di grandi firme, incontri con blogger e influencer, masterclass, fashion lab e meeting con i buyer al Lingotto di Torino.

La città piemontese ha ospitato la seconda edizione di “HOAS – History of a Style”, evento ideato e organizzato da Hoas Group, con il patrocinio della Città di Torino, della Regione Piemonte e di Assomoda con la direzione artistica affidata a Bros Group Italia. Quattro giornate all’insegna della moda nei 9mila metri quadrati del Lingotto.

Presenti tra i grandi stilisti italiani anche il calabrese Anton Giulio Grande. 

Ogni sera dalle 22 un fashion show esclusivo a inviti con sfilate di big brand italiani come  Rg Romeo Gigli, ALV by Alviero Martini, Otto&Mezzo Cashmere, Gai Mattiolo, Olè Milano e tra le loro creazioni in passerella anche quelle di Anton Giulio Grande e per la prima volta l’Esercito Italiano che presenta il suo brand.

Lo stilista calabrese Anton Giulio Grande ha presentato la sua nuova collezione di Alta Moda sfilando 30 super abiti ricevendo un’ovazione del pubblico e la richiesta del bis per il giorno seguente. Trenta outfit tra mini dress iper ricamati e i suoi capi must in pizzo sempre ricamato e trasparente, teatrali mantelle con strascico da red carpet. Insomma, un vero trionfo quello riscosso da Grande.
Numerosi i testimonial di Hoas 2021 come il divo americano Ronn Moss, l’amatissimo Ridge della soap “Beautiful”, la showgirl Elisabetta Gregoraci (che sfila un mini dress in pizzo nero ricamato e trasparente bordato di piume firmato Grande), le attrici Manuela Arcuri (storica amica dello stilista calabrese), Anna Safroncik, Mayra Pietrocola, Devin Devasquez, Guenda Goria, gli attori Alessandro Tersigni e Andrea Montovoli, il duo Le Donatella, le influencer Dasha Kina, Elena Morali, Sara Croce, Fabrizia Santarelli, le Sister Cash, i modelli Stefano Sala, Andrea Melchiorre e Gennaro Lillo, e tanti altri ospiti nel Salotto Hoas.