Mer 25 Mag 2022
spot_img
HomeCronacaRuba formule industriali, condannato ex amministratore...

Ruba formule industriali, condannato ex amministratore delegato infedele

Il Tribunale di Castrovillari, in data 27 gennaio 2022, ha emesso Sentenza di
Condanna a 8 mesi di reclusione e 500 Euro di multa, oltre al risarcimento dei danni
nei confronti della costituita parte civile, da liquidarsi in separata sede, nei confronti
dell’Ing. Santella Francesco Paolo, per i reati di rivelazione di segreti professionali,
scientifici e appropriazione indebita, perché, “al fine di procurare a sé un ingiusto
vantaggio, nel periodo in cui ricopriva l’incarico di Amministratore Delegato della
società STAR ASPHALT s.p.a. di Falvo Rosario, approfittando della fiducia in lui
riposta dai responsabili del laboratorio per la carica rivestita, si appropriava formule
industriali dei prodotti della summenzionata società e nove campioni di prodotto
innovativo messo a punto dalla STAR ASPHALT s.p.a, tra cui prodotti per la
manutenzione stradale, come “RICICLA”, nonché, in materia edile, il “RESPINAV”,
utilizzato nelle decorazioni urbane, il “MONOFLEX SR”, impermeabilizzante, il
“POLIFLEX PU”, innovativo sistema di impermeabilizzazione delle coperture”, per
riutilizzarli presso società allo stesso riconducibili.

Il Presidente ed amministratore della società STAR ASPHALT S.P.A., società calabrese che opera sul territorio nazionale ed internazionale, specializzata in additivi chimici per bitume, conglomerati bituminosi, prodotti per l’edilizia, Geom. Falvo Rosario, assistito dall’Avv. Vincenzo Belvedere, si è costituito parte civile, dopo aver, a suo tempo, sporto querela, nei confronti dell’Ing. Santella.

Il Geom. Falvo si dichiara soddisfatto per l’esito del giudizio, che segue altra condanna per diffamazione, sempre emessa nei confronti dell’Ing. Santella.