Mar 27 Set 2022
spot_img
HomeEconomiaEconomia e LavoroProrogati i contratti per i 250...

Prorogati i contratti per i 250 tirocinanti, l’ok dalla Regione

Riprendono finalmente le attività per i 250 tirocinanti che operano nei comuni di Campana, Bocchigliero e Longobucco. È stata prorogata dalla Regione Calabria la relativa convenzione per ulteriori sei mesi.

Ad esprimere soddisfazione per il mantenimento di un impegno assunto sono Katia Pellegrino e Domenico Romano, già consiglieri comunali del gruppo La Nuova Longobucco i quali sottolineano come il risultato conseguito sia il frutto dell’impegno e della determinazione messi in campo in questi mesi e per l’attenzione e la disponibilità dimostrate in particolare dagli assessori Fausto Orsomarso e Gianluca Gallo.

Chi sosteneva o, addirittura si augurava, che la proroga dei tirocini non sarebbe potuta avvenire a causa del Commissariamento dell’Ente, è costretto a ricredersi, smentirsi e fare retromarcia. La disinformazione non paga. Produce, invece, risultati positivi nell’interesse di tutti l’impegno che, ieri da amministratori ed oggi in altre vesti, continuiamo a portare avanti immaginando lo sviluppo futuro della nostra città.

Sono 250 i tirocinanti che dopo aver già effettuato sei mesi di formazione e sei di tirocinio, nell’ambito del progetto pilota Inclusione sociale, ambiente e valorizzazione delle risorse boschive nelle aree della Sila Greca, continueranno a prestare lavoro nei comuni. A Longobucco restano impiegati operatori forestali, guardie ecologiche, operatori informatici e operatori socio-assistenziali (OSA). A tutti loro vanno gli auguri di buon lavoro.