Sab 25 Giu 2022
spot_img
HomeAttualitàEconomia“Vivi Aprigliano”: 150mila euro per contrastare...

“Vivi Aprigliano”: 150mila euro per contrastare il fenomeno dello spopolamento

Buone notizie dal comune di Aprigliano che ottiene un finanziamento di 148.694,11€ da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal dipartimento per le politiche di coesione, nell’ambito dell’iniziativa nazionale “Fondo di sostegno ai comuni marginali”.

Delle somme, fa sapere l’amministrazione comunale, 49.594,70€ saranno a disposizione per l’annualità in corso.

L’Amministrazione, guidata dal giovane Sindaco Porco, ha deciso di destinare le risorse economiche appena ricevute su due diverse linee: 

1) avvio di nuove attività commerciali, artigianali ed agricole 2) contributo fino a 2.000€ euro per acquisto o ristrutturazione di immobili attraverso il trasferimento della propria residenza.

Un sostegno importante per cercare di contrastare lo spopolamento della cittadina, posto che il fenomeno negli ultimi decenni ha fortemente penalizzato tutti piccoli agglomerati urbani, che oggi restano ancora la maggioranza dei comuni della nostra regione.

Nel bando elaborato dalla squadra di governo apriglianese emerge una forte premialità per chi decide di investire, e di conseguenza aprire una nuova attività, all’interno dei numerosi centri storici della città pre-silana; dando vita a diverse piccole Zone Economiche Speciali (ZES). 

Una iniziativa lodevole quella di “Vivi Aprigliano” che rappresenta una grande opportunità per i tanti giovani desiderosi di rimanere nella propria terra.