Gio 11 Ago 2022
spot_img
HomeSportE' calabrese il ragazzo portabandiera dell'Italia...

E’ calabrese il ragazzo portabandiera dell’Italia ai Giochi Europei Paralimpici

Il velocista Francesco Imperio è stato nominato portabandiera dell’Italia ai Giochi Europei Paralimpici Giovanili in svolgimento a Pajulahti, in Finlandia, fino al 4 luglio.
Alla Cerimonia di Apertura in programma domani 30 giugno al Pajulahti Hall, l’atleta cosentino marcerà con il tricolore alla testa della delegazione azzurra del Comitato Italiano Paralimpico, composta da altri 60 atleti in rappresentanza di sette discipline: atletica paralimpica, nuoto, boccia, judo, showdown, basket in carrozzina e tennistavolo.

Imperio, classe 2008, amputato a due giorni dalla nascita in seguito ad una complicanza da parto gemellare, si avvicina alla corsa due anni fa, allenandosi in pista con la protesi insieme a ragazzi normodotati.

Il 14enne calabrese T64 di Montalto Uffugo sarà uno dei primi Azzurrini a scendere in campo tra gli Under 17 venerdì 1 nei 100 metri accorpati con le categorie T37-38. L’obiettivo è di migliorare il primato personale di 13.50 registrato a Siracusa quest’anno.