Mer 10 Ago 2022
spot_img
HomeSportCalcioStadio San Vito-Marulla: completati i lavori...

Stadio San Vito-Marulla: completati i lavori di competenza del Comune

L’Amministrazione comunale ha ottemperato alle prescrizioni che erano state indicate dal  GOS (Gruppo Operativo Sicurezza), dalla Commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo e dalla Lega di serie B, in vista dell’inizio del prossimo campionato cadetto nel quale sarà impegnata la squadra del Cosenza calcio.

Lo rende noto il Sindaco Franz Caruso insieme all’Assessore ai lavori pubblici Damiano Covelli che ha seguito da vicino i lavori che sono stati eseguiti nei giorni scorsi con la supervisione dei tecnici comunali, Architetto Giuseppe Bruno, dirigente del settore Infrastrutture del Comune di Cosenza, e l’ing.Pietro Filice. Soddisfazione è stata espressa sia dal Sindaco Franz Caruso che dall’Assessore Covelli.

“E’ stato rispettato perfettamente il cronoprogramma dei lavori che hanno consentito di innalzare il livello di sicurezza dello Stadio San Vito-Marulla, migliorando l’afflusso e il deflusso dei tifosi – ha commentato Franz Caruso. Ringrazio sia l’Assessore Damiano Covelli, che ha seguito personalmente e costantemente l’evolversi dei lavori, sia i tecnici comunali che si sono adoperati per garantire il rispetto delle tempistiche indicate. Dalle notizie in nostro possesso e che abbiamo provveduto ad acquisire, anche la società del Cosenza Calcio ha ottemperato alle prescrizioni di sua competenza. Tutto lascia supporre che, alle verifiche disposte dalla Lega per la prossima settimana, non ci saranno altri intoppi”.

In particolare i lavori eseguiti ed ultimati a cura dell’Amministrazione comunale hanno riguardato:

– l’apertura di un secondo varco di afflusso/deflusso (carraio e pedonale) sulla rotatoria alla confluenza di Viale Magna Grecia con il Comune di Castrolibero (accanto al botteghino della Curva Nord):

– la demolizione dell’aiuola nella parte restrostante la biglietteria che rappresentava un pericoloso ostacolo per l’afflusso e il deflusso dei tifosi (quest’area sarà successivamente pavimentata in conglomerato bituminoso);

– l’apertura di un by-pass stradale nell’aiuola esistente tra le due corsie di Viale Magna Grecia, all’altezza dell’ingresso del centro sportivo Real Cosenza. Anche in questo caso si procederà successivamente a pavimentare l’area in conglomerato bituminoso.

Con riferimento, invece, ai lavori di messa in sicurezza della Tribuna B coperta (Tribuna Rao) finalizzati a renderla pienamente fruibile da parte dei tifosi (lavori che non sono vincolanti ai fini della partecipazione al campionato, ma solo per ampliare la capienza dello Stadio), l’Amministrazione comunale ha affidato alla SISMLAB s.r.l., spin-off dell’Università della Calabria, un programma di manutenzione straordinaria in via di elaborazione ed in fase di analisi, al fine di individuare la migliore soluzione possibile circa l’intervento relativo alla copertura di 1200 mq. della stessa Tribuna Rao. 

L’Amministrazione comunale, ha , inoltre, provveduto, anche se non rientravano nelle prescrizioni alle quali bisognava ottemperare, ad implementare l’illuminazione della rampa realizzata per migliorare l’afflusso e il deflusso delle tifoserie, con la collocazione di tre nuovi proiettori.  

Dei lavori eseguiti già da ieri l’Amministrazione comunale ha informato, con una nota ufficiale,  la Prefettura, la Questura e il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, oltre, naturalmente, alla società del Cosenza calcio.