Gio 29 Set 2022
spot_img
HomePoliticaFratelli d'Italia porta Giorgia Meloni a...

Fratelli d’Italia porta Giorgia Meloni a Cosenza, gremita piazza Kennedy

Centro-destra a raccolta a Cosenza per ascoltare Giorgia Meloni. Gremita di simpatizzanti e sostenitori piazza Kennedy. Ci sono tutti gli esponenti di primo piano di Fratelli d’Italia, come l’assessore regionale al Turismo Fausto Orsomarso capolista al Senato.

La leader di FdI e candidata in pectore alla presidenza del Consiglio, in caso di esito positivo del voto del 25 settembre, nella città dei Bruzi ha incontrato elettori e simpatizzanti ad una manifestazione organizzata nell’ambito della campagna elettorale per le elezioni politiche del prossimo 25 settembre.

«Io sono per le utenze di cittadinanza, non per il reddito. Perché cittadini non possono restare senza energia a casa. Chiamiamo tutti a raccolta e mettiamo a confronto tutte le nostre idee. Domani sono pronta ad andare in Parlamento per discutere del taglio del costo delle bollette. Lo Stato può tagliare le imposte sulle bollette per esempio», ha detto la Meloni nel suo intervento. «La Sinistra è nervosa perché a voi hanno detto in questi anni che aveva un’egemonia culturale, ma non era vero: ha un’egemonia di potere. Hanno paura di perdere quel sistema di potere e se lo perdono hanno un problema. Un sacco di gente che non valeva niente è finita, perché chi aveva un ruolo di responsabilità solo perché aveva la tessera del Pd, deve andare a casa. Per fare posto a chi sa lavorare e non ha la tessera del Pd. Per questo si contorcono e hanno la stampa che si deve inventare le fregnacce dalla mattina alla sera». Ed ancora «La sfida del lavoro è la grande sfida italiana, non credo che il reddito di cittadinanza sia una soluzione per tutti, bisogna distinguere tra chi può può lavorare e chi no», le parole di Giorgia Meloni a margine del suo comizio.

In Calabria nel listino della Camera, dietro la coordinatrice regionale e vicecapogruppo uscente alla Camera Wanda Ferro, Fratelli d’Italia candida Alfredo Antoniozzi, Eugenia Roccella, gia’ sottosegretario alla Sanita’ nel quarto governo Berlusconi, e il sindaco di Locri (Reggio Calabria) Giovanni Calabrese. Al Senato, dietro Orsomarso, sono candidati Giovanna Cusumano, Pasquale La Gamba e Maria Adele Bottaro. Fi inoltre candida la stessa Ferro con il centrodestra nel collegio Catanzaro-provincia della Camera e il dirigente di partito Ernesto Rapani con il centrodestra nel collegio Calabria Nord del Senato.