Gio 29 Set 2022
spot_img
HomeTurismoCalabria a settembre, quando il mare...

Calabria a settembre, quando il mare è ancora più bello

Agosto è già finito, ma non l’estate! La Calabria è una regione meravigliosa e desiderata dal turismo nazionale e non.

Le sue stupende località continuano a brillare anche nel nono mese dell’anno dove, nelle zone balneari il mare, in questo periodo, è ancora più pulito e bello per svariati motivi.

Le acque del mare a settembre non sono più pulite per delle strane correnti marine, ma semplicemente perché essendoci meno gente i fondali sabbiosi restano calmi e non si alza la sabbia creando quella brutta sensazione di poltiglia quando ci si tuffa. Un po’ come quando si fa il bagno al mattino presto: l’acqua è cristallina.

Allora, non disperiamo, nella nostra regione ancora possiamo goderci qualche giorno di relax al sole, per regalarci non solo mare pulito e cristallino ma anche spiagge poco affollate.

Affollatissimo d’estate, a settembre il litorale ionico cosentino è una destinazione ideale per trascorrere le vacanze al mare. Con l’estate in chiusura, si svuotano molti alloggi e molti stabilimenti che diventano particolarmente appetibili per chi è in cerca di riposo, silenzio e relax. Non termina la movida e il divertimento notturno, sia chiaro, ma di sicuro le spiagge sono molto più godibili e liberate dalla folla, ritrovano la loro autenticità e bellezza.