Sab 24 Set 2022
spot_img
HomeAttualitàRegno Unito, la Regina Elisabetta sta...

Regno Unito, la Regina Elisabetta sta male: medici preoccupati

È allarme nel Regno Unito per l’aggravamento delle condizioni della 96enne regina Elisabetta, annunciate da Buckingham Palace.

La sovrana, mostratasi in pubblico in piedi ma fragile due giorni fa nella residenza scozzese di Balmoral per il passaggio di consegne alla testa del governo britannico fra Boris Johnson e Liz Truss, premier numero 15 dei suoi 70 anni di regno, era stata già costretta ieri a rinunciare a una riunione virtuale.

“In seguito a una nuova valutazione del suo stato questa mattina, i dottori della Regina hanno espresso preoccupazione e raccomandato che ella rimanga sotto sorveglianza medica”, si legge nella nota di palazzo. La corte precisa che Sua Maestà resta “a riposo a Balmoral” e che i suoi familiari più stretti, a partire evidentemente dall’erede al trono Carlo, sono stati informati.

Tutti i familiari più stretti di Elisabetta sono a Balmoral o stanno raggiungendo la residenza estiva della Regina, indice che le condizioni della monarca britannica si sono aggravate. Come riporta la Bbc, al capezzale di Elisabetta ci sono i quattro figli: Carlo, principe di Galles ed erede al trono; la principessa Anna, il principe Andrea e il principe Edoardo. Presente anche il principe William, terzo in linea di successione, mentre il fratello Harry è in viaggio verso Balmoral.

Buckingham Palace ha diffuso un comunicato in cui ha spiegato che “dopo un’ulteriore valutazione questa mattina, i medici della Regina” Elisabetta II “sono preoccupati per la salute di Sua Maestà e le hanno raccomandato di rimanere sotto controllo medico”.

“L’intero Paese è profondamente preoccupato per le notizie giunte da Buckingham Palace” sulle condizioni di Elisabetta II, ha dichiarato da parte sua su Twitter la nuova premier del Regno Unito Liz Truss. “I miei pensieri e i pensieri di tutto il popolo del Regno Unito sono per sua Maestà la Regina e per la sua famiglia in questo momento”, ha aggiunto Truss.