Gio 29 Set 2022
spot_img
HomeAttualitàStrada Statale delle Terme chiusa da...

Strada Statale delle Terme chiusa da maggio 2021: la deviazione è pericolosa specie in inverno

Siamo alle solite.
La Strada Statale delle Terme che collega i due mari calabresi è interrotta da maggio 2021.  L’enorme traffico del periodo estivo è deviato per circa 6 km su un angusto tratto di competenza provinciale, di fatto impercorribile.
Ad oggi l’amministrazione Provinciale  di Cosenza, nonostante i continui appelli, non ha fatto nessuno intervento.
Gli intasamenti, notevoli e continui, bloccano per ore il traffico rendendo la S.S. intransitabile. Insomma, una vera e propria mulattiera.
 Il  rischio concreto è che la fine della stagione estiva faccia scemare l’attenzione sulla riapertura ed il conseguente adeguamento di un’arteria di fondamentale importanza, un tratto viario che anche d’inverno presenta difficoltà di transito per via del ghiaccio e della neve. E’ assai prevedibile che da Ottobre ad Aprile sarà ancora peggio, quindi sono estremamente urgenti interventi di allargamento e miglioramento della sede stradale.
Siamo di fronte al consueto scenario calabrese dove brilla l’irresponsabilità istituzionale, figlia dello scaricabarile.
In altre zone d’Italia nessuno tollererebbe una questione del genere. Questa terra di Calabria deve liberarsi dagli esponenti di una classe politica che si mostra vetusta  ed inadeguata nella visione istituzionale e nella gestione dei problemi. Noi come Partito politico da sempre attento ai problemi del territorio non demordiamo. Saremo puntualmente vigili, sempre pronti a sanare gli atti di inciviltà che offendono il normale vivere dei cittadini.
E’ quanto rende noto il Circolo PD di Fagnano Castello