Ven 23 Set 2022
spot_img
HomeAttualitàEconomiaVibo, multe annullate: esiste una direttiva...

Vibo, multe annullate: esiste una direttiva del Comune per le soste gratuite

Le sanzioni amministrative elevate ieri mattina agli automobilisti in sosta sulle strisce blu, che erano in attesa dell’uscita dei bambini dalla nuova sede della scuola Don Bosco su corso Umberto I, verranno annullate. Ciò in virtù del fatto che esiste una direttiva, concordata tra la ditta e l’amministrazione comunale di Vibo Valentia nei giorni scorsi, che prevede proprio la sospensione delle soste tariffate su corso Umberto I durante gli orari di entrata ed uscita delle scuole che interessano quella zona della città.

 

“Questa amministrazione comunale – rimarca infatti il sindaco Limardo – aveva pensato per tempo alle soluzioni da adottare per gestire al meglio l’intenso flusso di traffico nei pressi delle scuole. Tra queste c’era l’idea di facilitare l’ingresso degli alunni permettendo la sosta alle auto sulle strisce blu senza dover pagare, ovviamente negli orari di entrata-uscita. Una soluzione concordata con la ditta che gestisce il servizio, che ieri non è stata evidentemente attuata per cause non dipendenti dal Comune. In ogni caso, ho dato mandato agli uffici di procedere con l’annullamento in autotutela delle sanzioni elevate”. Notizia che il sindaco ha condiviso questa mattina con i capigruppo di maggioranza nel corso di una riunione. 

“La mancata attuazione di questa direttiva, verosimilmente riconducibile ad un difetto di comunicazione agli operatori – affermano i capigruppo Nico Console (Forza Italia), Gerlando Termini (Città futura) e Antonio Curello (Fratelli d’Italia) – ha portato ad elevare le sanzioni. Ma come confermato dal sindaco le multe verranno annullate. Quindi l’utenza interessata è esonerata dal versamento della sanzione”.