Gio 6 Ott 2022
spot_img
HomeCronacaMaltempo e morti nella Marche, Occhiuto:...

Maltempo e morti nella Marche, Occhiuto: “La Regione Calabria esprime sincera solidarietà”

L’ondata di maltempo che ha colpito le Marche ha provocato al momento almeno sei vittime.

Lo ha reso noto il dipartimento della Protezione Civile dopo una verifica con le autorità locali. Quattro delle sei vittime sono a Ostra (Ancona), una a Trecastelli (Ancona) e una Barbara (Ancona). In quest’ultimo comune risultano anche tre dispersi.

Nella provincia di Ancona, dove sei persone sono morte a causa del maltempo, si sono abbattuti “400 millimetri di pioggia in due, tre ore”, ha detto il responsabile delle emergenze del Dipartimento della Protezione Civile, Luigi d’Angelo, che sta seguendo dalla sala operativa l’evolversi della situazione. “È stato un evento estremamente intenso – ha sottolineato -, tutte le forze sono in campo e al lavoro”.

“Il maltempo ancora una volta ci coglie di sorpresa, e causa disastri e morte. La Regione Calabria esprime sincera solidarietà alla popolazione marchigiana e vicinanza al presidente Francesco Acquaroli in questo drammatico momento. Cordoglio e una preghiera per le vittime e per i dispersi”. Lo scrive su Twitter Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.