Ven 2 Dic 2022
spot_img
HomeSportCalcioModena - Reggina 1-0. Amaranto sconfitti...

Modena – Reggina 1-0. Amaranto sconfitti di misura

Modena – Reggina

La Reggina riparte dalla trasferta di Modena con più di 2.000 tifosi al seguito per sostenere la squadra che sta regalando tante soddisfazioni al popolo amaranto in questo avvio di campionato.

Parte subito bene la formazione ospite che, dopo 6’ di gioco, si vede annullare la rete dello 0-1. Di chiara trova la conclusione giusta per battere Gagno, ma il direttore di gara annulla per la posizione di fuorigioco di Majer che ha ostacolato la visuale dell’estremo difensore gialloblu. Primo tempo che scivola via senza regalare grandi occasioni. Il modena ci prova una sola volta con Diaw, mentre la reggina non sfrutta a dovere gli spazi lasciati sulle fasce dai canarini.

Vantaggio Modena

Dopo un primo tempo finito a reti bianche è il Modena che trova l’occasione giusta per segnare il primo (ed unico) gol della partita. È ancora Diaw che tenta la conclusione che, questa volta, gonfia la rete. La Reggina ci prova senza, però, trovare fortuna nonostante le tante occasioni create. L’occasione migliore per i calabresi arriva a timer quasi scaduto con Santander che trova una strepitosa risposta di Gagno.

1-0 che resiste fino al triplice fischio dell’arbitro sancendo la seconda vittoria dei padroni di casa e la seconda sconfitta stagionale per gli amaranto.


Modena (4-3-1-2):Gagno; Coppolaro (79′ De Maio), Pergreffi, Silvestri, Azzi; Armellino, Gerli (79′ Panada), Magnino; Tremolada (55′ Marsura); Falcinelli (55′ Giovannini), Diaw (75′ Bonfanti)

panchina: Seculin, Ponsi, De Maio, Oukhadda, Renzetti, Piacentini, Duca, Panada, Mosti, Bonfanti, Marsura, Giovannini

Allenatore: Attilio Tesser

Reggina (4-3-3):Colombi; Pierozzi (46′ Loiacono), Cionek, Gagliolo (79′ Santander), Di Chiara; Fabbia (66′ Gori), Crisetig (62′ Hernani), Majer; Canotto (62′ Rivas), Ménez, Cicerelli

panchina: Ravaglia, Bouah, Camporese, Giraudo, Liotti, Loiacono, Hernani, Lombardi, Gori, Ricci, Rivas, Santander

Allenatore: Filippo Inzaghi

Arbitro: Matteo Marcenaro di Genova

Assistenti: Claudio Barone di Roma 1 e Federico Longo di Paola

IV uomo: Adalberto Fiero di Pistoia

VAR: Eugenio Abbattista di Molfetta e Francesca Di Monte Di Chieti (Avar)

Marcatori: Diaw (MOD)

Recupero: 1’ pt.; 4’ st.