Ven 2 Dic 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàCelebrazioni 800 anni Duomo Cosenza: realizzati...

Celebrazioni 800 anni Duomo Cosenza: realizzati 16 arazzi da artisti internazionali

 La cattedrale di Cosenza si conferma un polo culturale, oltre che spirituale, per l’intera comunità della città e, se un tempo le chiese erano l’orgoglio delle città, e Cosenza non fa eccezione, oggi questo anniversario rinnova tale orgoglio, unitamente a una nuova centralità contemporanea attorno alla quale si snodano iniziative in grado di coinvolgere un ampio pubblico. 

In occasione delle celebrazioni degli 800 anni della Cattedrale, 16 grandi arazzi a tema religioso, biblico ed evangelico realizzati da artisti internazionali, la cui cura è stata affidata a Giacinto Di Pietrantonio, saranno esposti dal 4 ottobre 2022, all’interno della navata centrale. 

L’idea progettuale, sostenuta dalla Regione Calabria, programmata e coordinata dall’associazione 8centoCosenza aps, nasce dalla Fondazione Riccardo Misasi Ereditare la Terra che ne ha curato gli aspetti organizzativi accompagnando la direzione artistica e quella artigianale. 

«Tale operazione – spiega Giacinto Di Pietrantonio – costituisce un unicum nella storia della relazione tra religione e arte contemporanea. Essa va pure letta come risposta al messaggio rivolto agli artisti da Paolo VI in chiusura del Concilio Vaticano II° dell’8 dicembre del 1965 nel quale il Papa invitava gli artisti a tornare a dialogare con la Chiesa come era stato per millenni. Modernamente ciò dimostra che l’arte in quanto sempre contemporanea può e deve tornare alla grande a lavorare e dialogare nei luoghi sacri» – aggiunge.

Gli artisti Stefano Arienti> L’Ultima Cena, Vanessa Beecroft > Gesù che purifica il tempio, Mariella Bettineschi > La Visita di Maria a Elisabetta, Michele Ciacciofera > Davide che trasporta l’arca dell’alleanza, Jan Fabre > Gesù guarisce 10 lebbrosi durante il viaggio verso Gerusalemme, Giuseppe Gallo > La guarigione di Naaman il Siro, Goldschmied & Chiari > Il sacrificio di Melchisedek, Debora Hirsch > La preghiera di consacrazione del tempio di Salomone, Ugo La Pietra La Costruzione della Cattedrale, Maurizio Orrico > La consegna della Stauroteca, Alfredo Pirri > La consacrazione della Cattedrale, Michelangelo Pistoletto > La gloria del Paradiso Terzo Paradiso, Luigi Presicce > La profezia di Natan al Re Davide, Giuseppe Stampone > L’Assunzione della Beata vergine Maria, Grazia Toderi > Il miracolo della peste e Vedovamazzei> L’Annunciazione  hanno liberamente interpretato i temi con la loro creatività realizzando delle opere di straordinario impatto visivo e ricercata scelta cromatica del tessuto dense di significato.

I grandi arazzi di 400 x 140 cm. ognuno son stati eseguiti presso le officine tessili DESTA, azienda calabrese specializzata nella produzione di paramenti ed arredi sacri.

Tutti i dettagli saranno raccontati in conferenza stampa che si terrà martedì 4 ottobre 2022 alle ore 11 presso la Sala degli Stemmi del palazzo arcivescovile a cui seguirà la visita inaugurale in Cattedrale.

Le celebrazioni della Cattedrale rappresentano dunque una occasione per fare conoscere, partendo dalla struttura religiosa, un intero territorio con le sue rilevanze storiche, culturali e artistiche.