Gio 8 Dic 2022
spot_img
HomeSportIl calabrese Paolo Camastra sul podio...

Il calabrese Paolo Camastra sul podio dei campioni del mondo di karate

Paolo Camastra, di origini calabresi, sul podio dei campioni del mondo di karate. Si è concluso, infatti, con grande soddisfazione anche per la Calabria il Campionato del Mondo di Karate 2022, sotto l’egida dell’IKU (International Karate Union).

La tappa biennale quest’anno è toccata all’Italia, a cura della Federazione Italiana Karate e le gare si sono svolte nella splendida cornice della cittadina veneta di Caorle. L’edizione 2022 del mondiale ha visto un ricco medagliere per la Federazione ospitante.

Tra i molti podi ottenuti spicca quello tutto italiano della categoria Kata Maschile Juniores (16-17 Anni), stile Shito Ryu per cinture Marroni e Nere dove ha conquistato la medaglia di bronzo Paolo Camastra, classe 2006, cintura nera secondo DAN, giovane romano di origini calabresi (Botricello) della squadra Campanari Karate del maestro Roberto Campanari.

Il giovanissimo Paolo Camastra è nipote del dottore Paolino Camastra storico sindaco di Botricello per ben quattro legislature. Grande soddisfazione quindi del nonno che, peraltro, ha dedicato diverse pubblicazioni a Botricello apprezzate e promosse dal Sindacato Libero Scrittori Italiani sezione Calabria presieduto da Luigi Stanizzi.

Ma la medaglia mondiale conquistata è motivo di orgoglio per l’intera famiglia Camastra, per Botricello, Roma e naturalmente per tutta l’Italia.