Gio 2 Feb 2023
spot_img
HomeCostume & SocietàA San Demetrio Corone premiato il...

A San Demetrio Corone premiato il promoter Giulio Pignataro

Premiato anche Giulio Pignataro, come promoter turistico Calabrese, per aver diffuso l’immagine del territorio a molti tour operator e turisti Italiani e stranieri nel corso degli ultimi 20 anni.

Successo pieno per la prima iniziativa organizzata dall’Associazione intercomunale   “La Citta del Crati “, nell’occasione ha presentato la nuova idea editoriale, sono stati premiati vari personaggi illustri nel mondo dell’Arte, della Cultura, Amministratori Comunali, Scrittori, Ricercatori, Guide Turistiche.

Giulio Pignataro si è così espresso: “grazie mille di cuore ad Emanuele Arcuri e al suo gruppo di lavoro, per il riconoscimento ricevuto  nella splendida location del ristorante “Corsini” a San Demetrio Corone, il premio istituito dai giornalisti del gruppo “La Città del Crati”, premio per il lavoro che ho svolto nella mia carriera trentennale, e in particolare nei miei 4 anni a Terranova da Sibari la “Terra dei due Papi” e del “Cammino Basiliano”. Voglio condividere  il premio come promoter turistico Calabrese a tutti i borghi della mia regione e in particolare a Terranova da Sibari.

Il premio consegnato? Ecco le motivazioni: “per la promozione turistica diffusa nei vari territori della provincia di Cosenza, in modo particolare il premio mi è stato consegnato per aver creato una realtà turistica come Terranova da Sibari, simbolo del turismo esperenziale e del turismo lento in sinergia con le associazioni locali e a tutta la comunità Terranovese”.

Il premio. Pignataro, lo ha condiviso con l’amministrazione comunale di Terranova da Sibari, con il Sindaco Luigi Lirangi , in particolare con il delegato al turismo Avv. Massimiliano Esposito, tutta la Giunta Comunale, “le varie associazioni con cui collaboro e con tutta la comunità Terranovese”.

E poi: “spero che il Premio “La Città del Crati” sia uno sprone in più per me, per fare meglio e di più come promotor turistico, in una regione meravigliosa come la Calabria, ma ho anche il mio sogno, ed  a breve completerò il mio libro chiamato “Il Sogno Calabria”, libro che racconterà tutte le più importanti meraviglie della nostra regione e del nostro territorio, dai borghi marini, montani e collinari; poi farò una sceneggiatura per un film, un lungometraggio con una bellissima storia di giovani studenti Calabresi che invitano amici universitari del nord Europa, e organizzano un viaggio visitando i luoghi più belli della nostra unica e bellissima terra di Calabria”.