Mar 7 Feb 2023
spot_img
HomeAttualitàLa neve in Calabria è bella...

La neve in Calabria è bella e fa bene, ma procura anche molte difficoltà

Ancora freddo intenso in Calabria, in alcune località montane le temperature sono scese anche al di sotto dello zero. Dalle prime ore del nuovo giorno nevica sui principali rilievi della regione e non solo.

Nella notte i fiocchi sono caduti copiosamente e non hanno risparmiato neppure i comuni della zona pedemontana fino a 700-800 metri di altezza.

La coltre bianca ha coperto centri e strade dal Pollino alla Sila, dalle Serre all’Aspromonte.

Da prima dell’alba proseguono i lavori di sgombero delle neve su tutte le strade di competenza della Provincia di Cosenza. Molte le squadre impegnate. Addetti e mezzi della Viabilità provinciale sono operativi dalle 5 del mattino al fine di garantire la sicurezza degli automobilisti.
Non mancano le polemiche da parte di chi puntualmente raccoglie segnali di allerta meteo senza ricevere però nessun tipo di aiuto. E’ il caso dei sindaci, abbandonati e lasciati a lavorare a mani nude.
Un fatto conclamato, ribadito con un polemico post sui social da Lucio Di Gioia, primo cittadino di Cerisano.
“Sono stufo di ricevere “avvisi difensivi” da parte di chi dovrebbe occuparsi direttamente e concretamente di tutelare le nostre Comunità …
Questa la mia risposta:
Faccio seguito all’ennesima comunicazione telefonica pervenuta in data odierna, con cui si avvisa “Allerta Meteo”, per ribadire, nella mia qualita’ di Sindaco del Comune di Cerisano, di non avere alcuna disponibilità di uomini e mezzi che possano intervenire in caso di conclamato pericolo derivante dalle avverse criticità metereologiche e di dissesto idrogeologico.
Metto, pertanto, in mora i Vs. Uffici per ogni utile e necessaria attività a tutela della pubblica incolumità e sicurezza degli abitanti del mio territorio.