Lun 15 Lug 2024
spot_img
HomeCronacaIncendio ufficio postale Mandatoriccio, effettuato sopralluogo...

Incendio ufficio postale Mandatoriccio, effettuato sopralluogo tecnico

Nell’ambito del procedimento teso a far luce sull’incendio dell’Ufficio Postale di Mandatoriccio, su richiesta dell’Avv. Francesco Nicoletti e dell’Avv. Giusy Acri, del medesimo Studio, difensori di fiducia delle parte offese – noti e stimatissimi professionisti proprietari dell’intero immobile, i cui locali a piano terra dati in locazione a Poste Italiane – nel processo penale a carico del 28enne imputato di incendio aggravato, si è svolto, autorizzato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari, il sopralluogo del Consulente Tecnico unitamente ai Vigili del Fuoco e ai Carabinieri.

Il tutto al fine di effettuare una ricognizione dei luoghi, verificare i lavori urgenti da effettuare per la messa in sicurezza dell’immobile – gravemente danneggiato a seguito del violento incendio – nonché per valutare il permanere del vincolo del sequestro.

L’incendio era divampato nella notte tra il 21 ed il 22 dicembre scorsi, provocando ingenti danni ai locali dell’Ufficio Postale e all’intero fabbricato, mettendo in pericolo anche l’incolumità delle persone presenti all’interno dell’immobile.

Secondo una prima ricostruzione, il rogo sarebbe stato appiccato con l’uso di un consistente quantitativo di liquido infiammabile e il posizionamento di due bombole di GPL, che fortunatamente non erano esplose scongiurando una tragedia dalle conseguenze ben più gravi.