Sab 18 Mag 2024
spot_img

banner greco elezioni europee

HomeSportScherma, presentazione dei Campionati Italiani Under...

Scherma, presentazione dei Campionati Italiani Under 23 – Rende 2024

Martedì 16 aprile si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dei Campionati Italiani Under 23 – Rende 2024. La manifestazione è uno degli eventi clou della stagione agonistica per la scherma italiana.

L’incontro di presentazione è stato ospitato dalla Città di Rende presso il salone di rappresentanza del Municipio.

Hanno aperto gli interventi i commissari prefettizi della Città di Rende – dott. Santi Giuffrè, dott. ssa Rosa Correale, dott. Michele Albertini – che hanno dato il benvenuto alle rappresentanze della scherma calabrese e italiana e hanno sottolineato come un evento di tale portata possa essere un volano per il turismo della città e della regione.
A seguire, Ciro Miccoli, luogotenente del Comando Carabinieri Rende, ha porto un breve saluto istituzionale e ha ricordato come tutte le Forze Armate e gli enti sportivi collaborino in maniera organica sin dai tempi dei primi Giochi Olimpici.
I saluti istituzionali sono proseguiti con il sentito intervento di Franco Perri, delegato regionale Federscherma Calabria, che ha sottolineato l’importanza di essere riusciti a portare nella nostra regione un evento di tale portata. Perri ha anche rimarcato la qualità sportiva degli schermidori che parteciperanno ai Campionati sottolineando che molti degli atleti attesi a Rende stanno, proprio in questi giorni, arricchendo il medagliere della scherma italiana nelle gare dei Mondiali Under 20 in corso a Riyadh.
Un plauso all’organizzazione è giunto poi da Francesca Stancati, delegato CONI Point Cosenza, che ha voluto sottolineare quanto detto da Perri, rimarcando come possa essere complessa l’organizzazione di un campionato nazionale dai numeri così elevati.
I numeri delle gare previste a Rende sono stati esposti da Marco Perri, coordinatore del comitato organizzatore della manifestazione. Nei giorni di gare è prevista la presenza di quasi 500 atleti provenienti dalle sale scherma di tutta Italia e almeno altrettanti tecnici e accompagnatori. I Campionati di Rende saranno organizzati nell’arco di tre giorni che saranno suddivisi per arma. La manifestazione avrà inizio venerdì 26 aprile con la competizione di Spada maschile. Sabato 27 sarà la giornata dedicata a Spada e Fioretto femminili. L’evento si chiuderà domenica 28 con le gare di Fioretto maschile e Sciabola maschile e femminile.
Luigi Perri, presidente del Club Scherma Cosenza, ha concluso l’incontro ringraziando tutti i presenti per l’attenzione riservata e ringraziando le istituzioni e gli sponsor locali che hanno contribuito in maniera fattiva all’organizzazione. Perri ha infine rinnovato l’invito ai calabresi a partecipare come pubblico alla tre giorni di gare ricordando che sarà un’occasione più unica che rara per vedere in azione dal vivo atleti di livello mondiale.
In conclusione dell’evento il dott. Giuffrè e la dott.ssa Stancati hanno voluto incrociare le lame per la foto di rito. Il fascino della scherma risulta irresistibile e riesce anche a rompere le formalità di un incontro ufficiale.