Mar 23 Lug 2024
spot_img
HomeAttualitàSpettacolo“Spirito Mediterraneo”, a Fuscaldo l'evento dedicato...

“Spirito Mediterraneo”, a Fuscaldo l’evento dedicato ad amari e distillati calabresi

Un programma ricchissimo, con tanti ospiti importanti e qualche incursione nazionale. La prima rassegna regionale sul mondo degli amari, dei distillati e degli “Spirits” prevista a Fuscaldo, bellissimo borgo sul Tirreno cosentino, in Calabria, i prossimi 28 e 29 giugno, è pronta ad accogliere visitatori e cittadini da ogni dove.

Oltre 23 aziende e produttori di amari coinvolti- dal gruppo Caffo ai tantissimi, importanti, piccoli produttori locali-, storie intrecciate e racconti di una Calabria bella, propositiva e positiva.

L’evento è organizzato dal Comune di Fuscaldo, l’associazione “Volare” e le “Meraviglie del borgo”. 28 e 29 giugno 2024 le date da segnare in calendario. “Spirito Mediterraneo”, il titolo della kermesse, ha il supporto, importante, della regione Calabria, di Arsac, della Proloco, dell’Unpli, dell’Università Mediterranea, del “Fatto in Calabria”, di “Terredamare” e del Csv di Cosenza.

Piena adesione e soddisfazione, infatti, è stata espressa dal primo cittadino Giacomo Middea, dal Consigliere delegato Carmine Scrivano, dal direttore di “Volare” Maria Brunella Stancato e poi da Arsac con il commissario Fulvia Caligiuri e dall’assessore regionale all’Agricoltura Gianluca Gallo.

Talk, premi e presentazioni. Ecco il programma.

Alle 20 del 28 giugno è previsto il taglio del nastro alla presenza di autorità, istituzioni con Katia Oliva, Presidente di Fatto in Calabria. E dopo l’intervento delle Istituzioni e del main sponsor Caffo, al via il balletto “Mediterraneo” della ASD Body Art di Francesca Foti. A seguire l’esibizione della banda musicale San Giacomo Maggiore Apostolo e l’inizio della performance degli artisti di strada “I Paliassi”.

Apertura degli stand e primo workshop informativo da parte dell’Agenzia delle Dogane (alle 20,30). Poi il Crea con un doppio appuntamento: “Le Piante Officinali in Calabria e Possibili percorsi di aggregazione” (21) e “L’uso delle erbe in liquoreria: il percorso per l’utilizzo di varietà locali” (21,30).

Alle 22 invece l’attesissima presentazione, la prima al Sud, della Guida ai Beach Club d’Italia con i due importanti curatori, Andrea Guolo e Tiziana Di Masi. Insieme a loro saranno presenti i 12 migliori beach club della Calabria presenti in guida. Nel “mezzo” ed in contemporanea lo Show Cocktail a cura di Steven Tripicchio e Alessandro Pizzari. Alle 23 il conferimento dei primi 4 premi: Spirito Intraprendente Mediterraneo, Spirito Arbereshe Mediterraneo Spirito Monastico Mediterraneo Premio Speciale: Spirito Imprenditoriale Mediterraneo consegnato al Dott. Nuccio Caffo, patron delle Distillerie Caffo. In chiusura dj set.

La seconda giornata di rassegna, sabato 29 giugno, prevede l’esibizione della Banda A. Del Corno ed alle 19:30 l’apertura degli stand aziendali e dei partecipanti. Alle 20 il primo workshop informativo targato Arsac su “biodiversità, Erbe officinali e Spirits”. Alle 20:30 workshop informativo del GAL Sibaritide ed alle 21:00 altro workshop con le Distillerie Caffo. Show Cocktail a cura delle aziende partecipanti ed infine il conferimento degli ultimi 4 premi Spirito Silvestre Mediterraneo, Spirito Occitano Mediterraneo, Spirito Creativo Mediterraneo, Spirito Musicale Mediterraneo.