Mar 23 Lug 2024
spot_img
HomeEconomiaEconomia e LavoroTurismo in Calabria: Ryanair vince il...

Turismo in Calabria: Ryanair vince il maxi appalto da 47 milioni di euro

Ryanair, TBWA/Italia, East Media, Pomilio Blumm ed Energent si aggiudicano il bando della Regione Calabria relativo ai servizi di marketing digitale turistico “Destinazione Calabria” per un importo di 47 milioni di Euro, IVA esclusa, per un totale di 3 anni.

Ryanair è risultata essere la prima classificata per tutti e 4 i Lotti.

EasyJet, che aveva partecipato solo per il Lotto 1, è stata esclusa per non aver raggiunto la soglia minima di punteggio tecnico.

La Regione Calabria prosegue nel suo impegno per riscrivere la narrazione del territorio e per incrementare il turismo, un obiettivo che si allinea perfettamente con l’accordo stretto con Ryanair per aumentare i voli presso l’aeroporto di Reggio Calabria.

Il progetto si pone un traguardo quantitativo ben definito: accrescere del 10% il traffico passeggeri negli aeroporti calabresi entro tre anni.

Secondo le regole del bando al 1° classificato potranno essere affidati appalti specifici fino ad un importo massimo stimato pari del 65% dell’importo stimato del Lotto. Quindi a Ryanair potranno andare fino a 30.550.000 Euro.

Ciascun Lotto è stato aggiudicato ai primi 3 operatori economici così risultanti:

Lotto 1
Western Europe – CIG: A032102409 – Importo stimato 10.500.000 Euro
1) Ryanair DAC
2) RTI – TBWA/Italia
3) Pomilio Blumm S.r.l.

Lotto 2
Central Europe – CIG: A0321099CE – Importo stimato 11.500.000 Euro
1) Ryanair DAC
2) RTI – TBWA/Italia
3) Pomilio Blumm S.r.l.

Lotto 3
Eastern Europe – CIG: A03210FEC0 – Importo stimato 5.000.000 Euro
1) Ryanair DAC
2) RTI – East Media S.r.l.
3) Pomilio Blumm S.r.l.

Lotto 4
Mercati interni – CIG: A0321153B7 – Importo stimato 20.000.000 Euro
1) Ryanair DAC
2) RTI – TBWA/Italia
3) RTI – Energent S.p.A.