Sab 4 Lug 2020
Advertising
Home Cronaca Ancora sangue sulla SS107, morti due...

Ancora sangue sulla SS107, morti due giovani

- Advertisement -

Non si arresta la scia di sangue che segna le strade della Calabria. L’ultimo incidente, si è verificato sulla Statale 107, questo pomeriggio. A perdere la vita due giovani che transitavano sulla strada statale 107 Silana-Crotonese al chilometro 40+415, nel Comune di Rovito. A dare l’allarme gli automobilisti giunti subito dopo l’impatto frontale tra una Smart ed una Twingo.

Un terribile schianto rivelatosi fatale per Giuseppe Visignano. Il 22enne di Celico è morto sul colpo. Per il conducente dell’altra autovettura, Alessandro Di Donato la corsa in ospedale e le immediate cure, non sono bastate a salvargli la vita, mentre la sua compagna, una ragazza di 18 anni, versa ancora in gravissime condizioni. Il tentativo di soccorso da parte dei vigili del fuoco del comando centrale di Cosenza è stato molto lungo e delicato, coadiuvati dai soccorritori sanitari, hanno prima assistito gli incidentati, poi si sono adoperati per rendere la strada nuovamente percorribile in sicurezza.  Non si conosce ancora la dinamica dell’incidente ma dai primi rilievi effettuati sembrerebbe un sorpasso azzardato in galleria che poi avrebbe causato il frontale.