Sab 31 Lug 2021
Advertising
Home Costume & Società Ambiente Raccolta differenziata, il dato è positivo

Raccolta differenziata, il dato è positivo

Buone notizie sulla raccolta differenziata in Calabria. La percentuale totale, censita dal report ufficiale dell’Arpacal, sale al 39,15 % con un aumento rispetto al “primo rilascio” del rapporto del 3,52%.

Questa crescita, sommata al 4,4 % di differenza rispetto all’edizione dell’anno precedente, segna quindi un aumento totale annuo della differenziata in Calabria del 7,92 %. Trentadue comuni calabresi hanno potuto integrare o trasmettere ex novo la scheda di produzione rifiuti per l’anno 2017, permettendo così di aggiornare i dati generali sulla produzione di raccolta differenziata in Calabria, a cura del catasto regionale rifiuti dell’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria).

Sono infatti 19 i Comuni che hanno inviato per la prima volta la scheda con i dati sulla produzione dei rifiuti, ed 12 invece hanno colto l’occasione per integrare, su richiesta o d’ufficio, i precedenti inviati. Rimangono ancora fuori da questo censimento ufficiale 82 comuni, ossia circa 20% dei 409 calabresi, sebbene per 38 di essi l’Arpacal abbia ricevuto dal Dipartimento Ambiente della Regione alcuni dati sulla loro produzione di rifiuti che sono stati inseriti nell’integrazione online da oggi. Totalmente assenti 44 comuni.