Home Costume & Società Costituzione, religioni, famiglia. Problemi e prospettive...

Costituzione, religioni, famiglia. Problemi e prospettive nella società interculturale

Prender coscienza sullo stato delle cose, analizzare e tracciare profili su attualità e storia, attraverso idee e impegno tangibile. Tutto questo partendo dal convegno “Costituzione, religioni, famiglia. Problemi e prospettive nella società interculturale”, organizzato dall’associazione NeoMedi, in concertazione tra Provincia, Università Giustino Fortunato e Acli Colf.

È tutto pronto per l’appuntamento che avrà luogo sabato 2 marzo alle ore 10 e 30 nella Sala degli Specchi del Palazzo della Provincia. Dopo i saluti istituzionali del presidente della Provincia Franco Iacucci, interverranno Gianluca Scigliano dell’associazione NeoMedi Calabria, Paolo Palumbo, docente di diritto ecclesiastico e canonico dell’Università Giustino Fortunato di Benevento, Filomena Strazzulli, operatore legale Sprar minori Casali del Manco e Cas Dipignano e Martina Mauti, psicologa e responsabile coordinamento territoriale Acli Colf Cosenza con le conclusioni affidate al senatore Franco Bruno, presidente di NeoMedi Calabria.

L’associazione NeoMedi – promotrice dell’evento – è un movimento politico culturale che opera quotidianamente sul territorio, occupandosi di numerose tematiche sia a livello nazionale che a livello locale. «Deve il suo nome al ruolo centrale del Mediterraneo nella cultura e nella storia della nostra regione – fanno sapere i componenti della stessa associazione NeoMedi che hanno organizzato il confronto previsto nei prossimi giorni – una Calabria – hanno aggiunto – vera e propria “porta” del Mediterraneo. I percorsi solidali che promuoviamo e che portiamo avanti nascono dall’idea di favorire una società inclusiva e sostenibile. Tra le tante iniziative che trattiamo, al primo posto diamo attenzione all’ambiente e allo sviluppo di cammini ciclovie.

Infatti è proprio da una proposta di NeoMedi che nasce l’idea della ciclovia della Magna Grecia. Una intuizione di identità della Calabria che può e deve investire sulla bellezza delle coste e del territorio». Ma la mission di NeoMedi non è caratterizzata solo da questo. «Neomedi – infatti – si occupa anche di politica e del ruolo delle città nel panorama odierno. Con l’evento “Costituzione, religioni, famiglia. Problemi e prospettive nella società interculturale”, abbiamo l’intento di discutere di un tema estremamente attuale. Sarà una occasione di incontro con diversi punti di vista, solo così, infatti, si può ambire al vero scambio, alla crescita e al miglioramento della società».