Mar 28 Giu 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàAmbienteCatanzaro attenta agli sporcaccioni

Catanzaro attenta agli sporcaccioni

E’ stato inchiodato dalle telecamere intento a tirare fuori dal cofano della propria auto sacchetti, scatole e rifiuti ingombranti da abbandonare sul ciglio della strada. Grazie all’ausilio delle foto-trappole installate sulle aree sensibili di tutto il territorio, gli agenti del nucleo ambientale di Polizia locale – diretto dal tenente colonnello Salvatore Tarantino, con il coordinamento del comandante, generale Giuseppe Antonio Salerno – hanno comminato ulteriori sanzioni a danno di un “furbetto del sacchettino”. Non si ferma, dunque, l’attività di controllo e monitoraggio dell’amministrazione comunale, voluta dall’assessore all’ambiente Domenico Cavallaro, su input del sindaco Sergio Abramoper contrastare gli episodi di abbandono illecito di rifiuti nelle aree che spesso si trasformano in discariche abusive. Diverse sono le multe già elevate nelle scorse settimane grazie all’implementazione del sistema di foto-trappole in tutta la città con l’auspicio che possa rappresentare uno strumento importante di prevenzione nel rispetto delle regole e a tutela dell’ambiente.