Sab 31 Lug 2021
Advertising
Home Attualità Lamezia: si grida giustizia durante il...

Lamezia: si grida giustizia durante il festival Trame

Da oggi e fino al 23 giugno, torna il Festival Trame. Saranno cinque giornate di incontri, spettacoli, proiezioni e concerti per diffondere il valore della legalità attraverso la cultura e la partecipazione. Un’occasione che rende il centro un punto in cui si focalizzerà l’attenzione di molti ed è per questa ragione che questa mattina sono apparsi, in piazza San Domenico, alcuni striscioni da parte dei familiari dei due netturbini uccisi nel 1991. I parenti di Francesco Tramonte e Pasquale Cristiano, bersaglio della ‘ndrangheta, vogliono lanciare l’ennesimo appello: sia fatta giustizia e sia riaperto il caso, la verità deve venire a galla. Sono trascorsi 28 anni da quel terribile giorno e ad oggi nessuno ha pagato per quei barbari omicidi.