Home Sport Al via il torneo nazionale dei...

Al via il torneo nazionale dei medici ( photogallery)

E’ partita la settimana organizzata dall’Asd medici calcio a San Vincenzo di Livorno. Nel quartier generale del Nicolaus Life Resort Garden si e’ svolta la cerimonia di inaugurazione del 17. Campionato d’Italia riservato ai medici-calciatori. Fino a sabato sui campi del “Biagi” otto squadre suddivise in due gironi si sfideranno per la conquista del tricolore. Nel girone A, Lecce, Melito Porto Salvo, Palermo e Trinacria Palermo. Nel girone B, Napoli, Milano-Brianza, Cosenza e Taranto. In apertura di serata, il presidente della Asd nazionale medici calcio, Gianni Borrelli, ha salutato le squadre e ricordato anche le altre finalita’ dell’evento. A partire dal congresso scientifico che mercoledi’ mattina si svolgera’ nel centro congressi della struttura che ospita le squadre. Vari relatori si alterneranno parlando del tema scelto quest’anno: le patologie correlate allo sport. Ospiti della serata oltre ai rappresentanti dell’Acsi, l’associazione che curera’ gli aspetti legati alla manifestazione cal ostica, assicurando giudice sportivo (Ezio Ferri) e arbitri, il sindaco di San Vincenzo, Alessandro Bandini (ha promesso di portare nei prossimi giorni per un breve saluto ai partecipanti il tecnico Mazzarri) con gli assessori allo sviluppo economico Massimiliano Roventini, Celeste Tamburini, da poco eletta a cui e’ stata data la delega allo sport, e Patrizia Nobili (Sanita’). Gli amministratori hanno dato il saluto della citta’ a giocatori, dirigenti e accompagnatori delle varie squadre. Certi che San Vincenzo e tutto il suo apparato organizzativo sapranno dare il giusto contributo alla manifestazione. Al resto ci pensera’ anche la Silvamala di Renato Scognamiglio. La beneficenza. Dopo le ultime due tappe in Abruzzo e Sardegna, con visite e donazioni alle popolazioni colpite dal sisma e ad associazioni che operano sul territorio, per il 2019 l’Asd ha scelto di offrire il proprio contributo alla Croce Rossa (in sala c’era Daniele Bettini), alla Misericordia e alla sezione campana dell’Associazione “Nati per leggere”. Inoltre il direttivo dell’Asd medici calcio (ne fanno parte oltre a Borrelli di Napoli anche Alberto Penati di Milano-Brianza, Giovanni Imburgia di Palermo, Antonio Caputo di Cosenza e Nino Zavettieri di Melito) ha deciso di donare un defibrillatore alla società di calcio locale del San Vincenzo. L’importante strumento e’ stato ritirato da Paride Campigli. Il torneo di calcio andra’ avanti fino a sabato.