Montalto: Insieme Libera – Mente Insieme, un movimento in frantumi

Pubblicità

“Dichiarazioni ridicole quelle contenute nel comunicato di Mario Aragona, segretario di “Insieme Libera – Mente Insieme”. Quando afferma che “il gruppo è più unito che mai” vorremmo sapere a quale gruppo si riferisce, visto che oltre alla Sturino altri due membri del direttivo (Luca Spizzirri uno dei 10 membri del direttivo e Natale Spadafora vice presidente) hanno rassegnato le loro dimissioni, ormai da più giorni, mentre tanti altri, seppur non lo abbiano fatto ufficialmente in quanto non ricoprivano cariche si sono allontanati dal giorno in cui qualcuno ha deciso di intraprendere una determinata strada.

Vieppiù, afferma che chi si è dimesso, oltre alla Sturino, abbia pensato alla poltrona invece che all’unione di intenti e di condivisione. Beh sarebbe interessante capire di quale poltrona si tratta. Forse il segretario o ha la memoria corta o vuole mistificare la realtà. Si perché chi ha pensato alla poltrona è stato qualcun’altro. Dovrebbe saperlo bene il segretario visto che era l’unico attore protagonista, assieme al Presidente del movimento, di alcune riunioni occulte dove si barattavano voti in cambio di posti in giunta: alla faccia dell’unione di intenti e della condivisione! Ma soprattutto alla faccia di tutti quei sani principi politici sbandierati nelle settimane di campagna elettorale che tanto successo avevano riscosso in quella parte di cittadinanza che credeva in un progetto politico nuovo e libero. Ecco perché a malincuore è stato necessario prendere le distanze!

Un plauso, invece, va alla consigliera Pina Sturino per aver fatto una scelta coraggiosa e coerente, in linea con i principi ispiratori del Movimento.

Ora, comunque, la campagna elettorale è finita ed è arrivato il momento di lavorare per il bene della città anziché fossilizzarsi su nome, simboli e sterili polemiche, perché i Montaltesi di chiacchere ne hanno sentite già abbastanza.”
Comunicato a firma Luca Spizzirri ex membro del direttivo del movimento e Natale Spadafora ex Vice Presidente del Movimento.

Pubblicità