Sab 18 Set 2021

sibarinet

Home Cronaca Auto in fiamme di ex dirigente...

Auto in fiamme di ex dirigente comunale a Mandatoriccio, la solidarietà del sindaco

Potrebbe trattarsi di un atto intimidatorio quello consumatosi la scorsa notte a Mandatoriccio. Distrutta dalle fiamme l’auto di Cataldo Iozzi, ex dirigente comunale. Il rinvenimento di tracce di liquido infiammabile, tipo benzina, non fa
escludere infatti l’ipotesi che si sia trattato di un atto di matrice dolosa.

Il proprietario dell’autovettura andata distrutta è stato già vittima in passato di altri analoghi episodi.

Il fatto è successo intorno alle ore 3 della notte di sabato 20 luglio, nel parcheggio della residenza al mare. Una vicina di casa aveva udito uno scoppio ed aveva allertato lo stesso Iozzi che affacciandosi dalla finestra scopriva che la sua auto, una Mercedes Classe C di recente acquisto, era in fiamme. Sull’episodio indagano le forze dell’ordine.

Questa mattina il primo cittadino della cittadina Dario Cornicello, attraverso una nota stampa, esprime solidarietà all’ex dirigente comunale

“In riferimento a vile atto intimidatorio relativo all’autovettura del signor Cataldo Iozzi e nel con condannare il vile atto…esprimo la mia profonda solidarietà anche a nome di tutta la cittadinanza”