Sindaco di Diamante beve l’acqua del mare mentre i villeggianti sono infuriati

Pubblicità

Il primo cittadino di Diamante, Ernesto Magorno, postando un video su Facebook, scrive: “Questa mattina ho bevuto un bicchiere d’acqua di mare. Sì, un bicchiere dell’acqua del mare di #Diamante a testimonianza di un fatto inconfutabile: il nostro mare è pulito. Dopo quello di inizio estate, c’è un nuovo tentativo di fare una campagna diffamatoria, con immagini fatte ad hoc, nei confronti della nostra città. Noi torniamo a difenderla. La nostra ricchezza sono il mare, i turisti, il nostro patrimonio, i talenti che stiamo cercando di mettere a frutto”.

Diverse e contrastanti le testimonianze dei vacanzieri che sullo stesso social postano immagini decisamente antitetiche. Mare sporco e di conseguenza spiagge semi deserte

Insomma la questione sulla limpidezza del mare sul litorale tirrenico cosentino, come ogni anno da tanti, troppi anni, tiene banco.

Gli unici dati certi sono: “la magnifica striscia marrone” che “naviga” con tanto di bolle sulla costa Tirrenica e le presenze dei turisti diminuite vertiginosamente in questi mesi estivi che stanno per concludersi

Pubblicità