Pd Calabria, Graziano da Paola: “serve coraggio e rinnovamento”

28
“Per il Partito Democratico della Calabria deve essere il momento del coraggio, quello stesso coraggio che abbiamo avuto a livello nazionale nel mettere completamente in discussione il percorso di scontro col Movimento 5 Stelle, che ha caratterizzato gli ultimi anni e che ha portato alla nascita del governo Conte Bis”.
Lo ha detto il commissario regionale del Partito Democratico della Calabria Stefano Graziano intervenendo alla festa democratica di Paola che ha aggiunto: “Oggi, chiedere le primarie significa non mettere la Calabria e il partito democratico avanti a tutto e tutti ma voler avviare ad ogni costo un percorso lacerante, che in pochi capirebbero all’esterno. Inoltre, nel documento manca completamente la parola rinnovamento, che è un processo non più rinviabile”.
“La settimana prossima convocherò il tavolo del centrosinistra per iniziare a discutere del nuovo scenario politico e di come prepararci alle prossime regionali”, conclude Graziano.
Pubblicità