Il Cus Cosenza Calcio presenta il Mister Bria

137
Cus Unical Bria
Cus Unical Bria

Grinta, determinazione, passione. All’università della Calabria, con grande partecipazione, è stata accolta l’iniziativa di far partire l’annata agonistica, avviando l’inedito progetto del Settore calcio a 11, a cui farà seguito l’iscrizione della squadra al campionato di Terza Categoria calabrese.

La Società Cus Cosenza, rappresentata dal presidente Marcello Fiore e dal responsabile del settore calcio Nicolò Chierchia, hanno annunciato di aver affidato la guida tecnica a Pietro Bria e in data 5 Settembre, alle ore 10.45, presso la sede del Centro Sportivo Universitario, la società ha presentato il nuovo Mister.

L’esordio,presso la sala stampa, spetta al presidente del Cus Cosenza, Marcello Fiore, il quale prende parola svelando i retroscena di questo ambizioso progetto:

“Non potevo mancare a questo evento di fondamentale importanza per tutto il settore sportivo del Cus; nei mesi scorsi, quando mi è stata presentata l’idea dalla nuova dirigenza del settore calcio, sono rimasto entusiasmato sin da subito”.

Queste, invece, le parole del neo tecnico Bria:

“Sono felicissimo di essere qua e di aver sposato questo progetto. Nel parlare con la mia dirigenza mi ha convinto l’entusiasmo e la progettualità”. In riferimento allo Stage del 3 settembre organizzato per reclutare ragazzi affini alle esigenze sportive richieste, così prosegue:

“La dirigenza ha lavorato nei minimi particolari andando a limare qualsiasi dettaglio. Nonostante la presenza di più di 50 ragazzi, tutto si è svolto nelle tempistiche e nelle modalità programmate e non era per nulla facile”. La missione è tracciata da contorni piuttosto chiari: “Non parlo di risultati sportivi, l’unico obiettivo di questa stagione è quello di lavorare tanto, con professionalità, cercando di far crescere ancor di più questo entusiasmo”.

La conferenza stampa si conclude con l’intervento di Nicolò Chierchia, responsabile del settore calcio, il quale, anche da studente, volge il suo sguardo e il suo impegno in un’ottica propositiva per l’intero Campus:

“Vogliamo mettere insieme i tanti studenti universitari e valorizzare la nostra Università. Non abbiamo obiettivi stagionali, se non quello di crescere tutti insieme, come dirigenza del settore Calcio e come società Cus Cosenza, portando avanti i valori di rispetto ed educazione”.

La serietà, se condita con responsabilità, conduce a raggiungere dei risultati. Ma quando si respira, insieme all’impegno, calore, attenzione e cura persino della più insignificante sfaccettatura è tutta un’altra storia!

 

Ilenia Viola

Pubblicità