Al via ufficiale nel pomeriggio alla Città dei Ragazzi l’evento fieristico “Flussi Creativi”

22

“Una tre giorni all’insegna dello sport e del vivere bene e che non mancherà di far arrivare alla Città dei Ragazzi anche le famiglie”. Così l’Assessore alla crescita economica urbana e alle attività produttive del Comune di Cosenza Loredana Pastore, subito dopo aver tagliato il nastro della settima edizione dell’evento fieristico “Flussi creativi” apertosi ufficialmente oggi pomeriggio alla Città dei Ragazzi dove resterà fino a domenica 15 settembre.

Alla cerimonia di apertura dell’evento, interamente dedicato allo sport, alla sana alimentazione e al benessere psico-fisico, ha partecipato anche il neo presidente di Confindustria Cosenza, Fortunato Amarelli, alla sua prima uscita ufficiale dopo l’elezione ratificata questa mattina dall’Assemblea di Confindustria, presente il Presidente nazionale Vincenzo Boccia. Al taglio del nastro di “Flussi creativi” ha preso parte, inoltre, l’Assessore alla scuola del Comune di Cosenza, Matilde Spadafora Lanzino.

“Credo che l’industria – ha detto subito dopo il neo Presidente di Confindustria Cosenza, Fortunato Amarelli – è una delle componenti della società più pervasiva. Qualsiasi cosa ha a che fare con la nostra vita chiama in causa i prodotti fabbricati nelle aziende e, allo stesso tempo, anche gli imprenditori devono oggi prendere coscienza della funzione sociale delle loro imprese. Oggi – ha aggiunto Amarelli – abbiamo bisogno di lavorare sui giovani, una necessità imprenscindibile perché i giovani sono per noi il futuro e soprattutto in una terra che i giovani li perde, come avviene in Calabria, c’è necessità di lavorare con loro nella fase della loro formazione. Questi sono eventi fieristici che coinvolgono proprio quelle generazioni che possono in questo modo essere esaltate e soprattutto incoraggiate dalla cittadinanza”.  

La manifestazione, che nella scorsa edizione ha totalizzato circa 25 mila presenze, coinvolgerà migliaia di appassionati e sportivi provenienti da tutta la regione i quali potranno diventare fruitori e protagonisti attivi delle diverse attività dislocate all’interno delle aree dedicate. L’ingresso, gratuito, è previsto dalle 11,00  alla mezzanotte.

Si avrà la possibilità di sperimentare nuovi sport, degustare nuovi prodotti bio, confrontarsi con esperti del settore sportivo e del fitness o, più semplicemente, rilassarsi nell’area benessere che sarà appositamente attrezzata. Accanto alle attività sportive, nel programma di “Flussi creativi” figurano anche una serie di spettacoli serali di danza, esibizioni di tango e live musicali che accresceranno il già ricco carnet di appuntamenti della manifestazione. 

Pubblicità