Dopo anni di assenza, ritorna ad Aprigliano la Festa dell’Autunno

23

Dopo anni di assenza, ritorna ad Aprigliano la tanto attesa Festa dell’Autunno. “Un evento centrale nella politica di marketing territoriale pianificata dall’Amministrazione Comunale” dichiara il sindaco Alessandro Porco.

“Con autorevoli esperti nel settore dell’organizzazione eventi ci siamo confrontati a lungo su quale potesse essere il modo migliore per promuovere le bellezze paesaggistiche e la tradizione culinaria del nostro borgo. L’idea di fondo che guida l’azione amministrativa sulle politiche di valorizzazione storico/turistico/culturale – confida il sindaco – è quella di attrarre turisti trecentosessantacinque giorni l’anno.

Perciò, alla fine del confronto, tutti abbiamo concordato sul fatto che la soluzione ideale per attrarre visitatori nel periodo autunnale è quella di riproporre, certo con alcuni accorgimenti innovativi rispetto al passato, un evento storicizzato qual è la Festa dell’Autunno in programma nei giorni 9 e 10 novembre. L’evento – spiega il sindaco Porco – si svolgerà in pieno centro, all’interno di una vasta area parcheggio.

Saranno allestiti stand gastronomici (che proporranno la degustazione di prodotti e pietanze tipiche locali) e verrà dato ampio spazio alla buona musica, alla convegnistica e al trekking. Su quest’ultimo aspetto vorrei fare alcune considerazioni. L’ Amministrazione Comunale si è adoperata per la pulizia dei sentieri sui quali molti appassionati provenienti da Catanzaro, Corigliano-Rossano, Cosenza e altri luoghi della Calabria potranno avventurarsi in tutta sicurezza accompagnati, per l’occasione, da validissime guide locali a cui è affidato il compito di raccontare Aprigliano anche da un punto di vista storico.

I visitatori avranno poi la possibilità di ammirare i nostri bellissimi centri storici e di degustare la tradizionale cucina locale. In definitiva – conclude il primo cittadino – attraverso un evento marcatamente popolare contiamo di attrarre molti visitatori e curiosi provenienti da tutta la regione cosi da rendere Aprigliano ancora una volta un protagonista principale del calendario degli eventi culturale autunnali di Cosenza e provincia”.