Mer 15 Lug 2020
Advertising
Home Politica Il consigliere comunale di Mendicino, Margherita...

Il consigliere comunale di Mendicino, Margherita Ricci, aderisce a “Italia Viva”

- Advertisement -

Anche Margherita Ricci, attuale consigliere comunale di Mendicino, ha scelto, come molti amministratori, il nuovo partito di Renzi.

L’avvocato Ricci, già segretario del Circolo PD di Mendicino e membro della segreteria provinciale ha fatto una scelta di campo, chiara e precisa.
“Non sono una renziana della prima ora, anzi.
Sono sempre stata in po’ fuori dagli schemi in parte preconfezionati dai soliti partiti e pur non rinnegando una virgola del mio passato nel partito democratico, ho però dovuto riscontrare che oggi il PD resiste ancora a certe logiche che non mi appartengono.

Sono stata alla Leopolda, a Firenze, ed è stato proprio lì che è ho avuto la certezza che quella sarebbe stata la mia “casa”.
Un partito nuovo, giovane e lungimirante, rivolto anche e soprattutto alle donne. Sono anni che mi batto per questo, non tanto per le c.d. “quote rosa” ma per una presenza convinta delle donne nella politica, ancora troppo poche sopratutto nella nostra regione, il consiglio provinciale di Cosenza, ad esempio, non ha nemmeno una donna al suo interno”, si legge in una nota della Ricci.

“Se si vuole accorciare la distanza tra i politici, gli amministratori ed i cittadini occorre un partito nuovo, vitale fatto di pura passione”, il suo pensiero.

“Ieri siamo stati presenti all’incontro con il coordinatore di Italia Viva Ettore Rosato, insieme al Sindaco Antonio Palermo e ad una bella delegazione di Mendicino compresi tanti giovani” Millenials “che hanno deciso di percorrere la nostra stessa strada”.