Serie C, Reggina implacabile, poker al Rende

32

La Reggina piega il Rende al Granillo e centra l’ottava vittoria in otto gare nel proprio stadio, ma anche e soprattutto l’ottavo successo consecutivo.

l risultato finale dice 4-1, ma la Reggina nel secondo tempo ha decisamente dato troppo per scontato il successo.

Una sfida a senso unico nel primo tempo chiuso con il doppio vantaggio degli amaranto con Bellomo e Corazza, messo in discussione nel secondo tempo dal momentaneo 2-1 della formazione biancorossa con Nossa.

Nel finale, nonostante un po’ di sofferenza, la Reggina segna addirittura altri 2 gol con i subentrati Sounas e Rivas. Ennesima vittoria dunque per i calabresi, sempre più vogliosi di tornare in Serie B.

L’allenatore del Rende Tricarico a fine partita: “Il primo tempo l’abbiamo regalato, abbiamo pagato il timore reverenziale. Abbiamo poi buttato in quaranta secondi quando di buono fatto nella ripresa”.