Lun 6 Lug 2020
Advertising
Home Economia Economia e Lavoro Reddito di cittadinanza, 11 mila famiglie...

Reddito di cittadinanza, 11 mila famiglie cosentine convocate al Centro per l’impiego di Cosenza (video-intervista)

- Advertisement -

Quasi mille cittadini che usufruiscono del Reddito di cittadinanza, con familiari al seguito, sono stati convocato in questi giorni al Centro per l’impiego di Cosenza. Anche in Calabria i navigator stanno iniziando il lungo lavoro di controllo su chi ha chiesto ed ottenuto l’aiuto dello Stato. Ed al Cpi di Cosenza, ogni giorno ormai, decine e decine di famiglie sono in coda per verificare requisiti, idoneità e congruità del reddito percepito. Ne abbiamo parlato con il direttore, Giovanni Cuconato, che – come sempre – in maniera dettagliata e chiara ha introdotto numeri e cifre della mole di lavoro di dipendenti e navigator delle ultime settimane.

“Si fa una disamina del nucleo familiare, una presentazione in sala e – dopo la plenaria- parte il colloquio diretto. Dopo di che si fa stipulare un Patto di servizio per il lavoro, in base alle esigenze della singole famiglie, per poi iniziare la seconda fase che è quella dell’inserimento sul territorio”, spiega Cuconato.

Sono circa 11 mila le persone di competenze della provincia di Cosenza, ad oggi circa 800 persone convocate. Con oltre il 70% delle risposte.

Cuconato, i navigator, i dipendenti invocano “sinergia e cooperazione” per poter collocare successivamente i percettori del reddito.

“Finora stiamo procedendo ad una fase di assistenzialismo puro, non di piena operatività ancora”, l’appello del direttore. Nelle prossime settimane almeno altre 1000 convocazioni.