Bollo Auto: dal 2020 tutte le targhe a disposizione del Fisco

Pubblicità

A cura dell’Avv. Luigi Salvatore Falco

 È stato approvato dalla Commissione Finanza della Camera l’emendamento che consente al Fisco di accedere ai pubblici registri PRA e ACI a partire già dal 2020.

Tale disposizione permette non solo all’Agenzia delle Entrate ma anche agli enti in generale, quindi anche alle Regioni, di poter accedere alle informazioni riguardanti gli autoveicoli.

Ciò comporta, oltre a un maggiore controllo dal parte dell’Agenzia, una semplificazione delle modalità di controllo da parte delle Regioni inerente il versamento della tassa automobilistica c.d. “bollo auto”.

Inoltre, è stata introdotta l’obbligatorietà dell’utilizzo del circuito PagoPa ai fini del pagamento della tassa automobilistica.

Insomma, si è passati da “toglieremo il bollo” a “pagate tutti il bollo”.

Advertisement
Web Hosting