Tirocini di inclusione sociale, 90mila euro al Comune di Frascineto

Pubblicità

Il Dipartimento Lavoro, Formazione e Politiche Sociali della Regione Calabria ha comunicato la conclusione dell’iter di valutazione sull’ammissibilità delle istanze pervenute effettuato dall’apposita Commissione di valutazione. Sono stati approvati gli elenchi dei progetti ammissibili e non ammissibili in relazione alle Manifestazione d’Interesse rivolta ad Enti Pubblici e ai Soggetti Privati per la presentazione di percorsi di politiche attive per la realizzazione di Tirocini di Inclusione Sociale rivolti a disoccupati ex percettori di mobilità in deroga.

Il Comune di Frascineto, guidato dal sindaco Angelo Catapano, rientra nella graduatoria dei progetti ammessi per un importo finanziato pari a 90 mila euro, destinato a 15 percettori per 12 mesi di tirocinio. 

“Con lo stesso decreto di approvazione degli elenchi definitivi saranno pubblicate le linee guida operative nonché tutta la necessaria modulistica necessaria per la successiva fase di selezione dei soggetti destinatari – spiega il sindaco Catapano. A breve saranno pubblicati i relativi bandi per la partecipazione degli aspiranti. 

L’utilizzo dei lavoratori in mobilità consentirà agli enti di sopperire, in un certo qual modo, alle problematiche dovute alla carenza di personale, oltre che contribuire come sostegno al reddito dei lavoratori disoccupati e reinserirli nei circuiti del mercato del lavoro. 

Una boccata di ossigeno verso i disoccupati di lungo corso, che soffrono una situazione di disagio sociale, e’ una azione continua in direzione del problema del lavoro, che garantirà una attività per dodici mesi e un beneficio per i servizi Comunali.

Voglio ringraziare – ha concluso Catapano -, gli uffici comunali che si sono occupati di questa importante iniziativa che darà la possibilità di un sussidio economico a 15 famiglie. 

Advertisement
Web Hosting